© Steiermark Tourismus | www.christianjungwirth.com

Tradizioni della Stiria

Le tradizioni favoriscono lo sviluppo di un senso di comunità e spesso si presentano come dei riti di passaggio tra due stagioni diverse. Da sempre, le stagioni rappresentano dei momenti importantissimi nel corso dell'anno e vengono accolte o congedate con feste e riti.


Così, in primavera, si celebra l'arrivo della stagione calda con la Pasqua, la Pentecoste o con l'allestimento del "Maibau", ovvero l'albero di maggio. L'estate è una stagione ricchissima di tradizioni, tra cui il famoso Samsontragen, mentre in autunno si festeggia ringraziando il ricco raccolto. Durante la festa del ringraziamento del raccolto, i prodotti provenienti dalle varie regioni sono in primo piano e vengono mostrati durante i cortei. In inverno, quando le giornate si fanno man mano più fredde, non si celebrano soltanto il periodo dell'Avvento e il Natale, ma anche Capodanno e Carnevale.

Oltre a queste festività dalle origini antiche, ce ne sono anche di più moderne , come ad esempio la Festa dei narcisi, che ha alle spalle una breve tradizione ma gode già di grande popolarità.

Advent still life | © Steiermark Tourismus | ikarus.cc

Avvento e Natale

Contemplativo e armonioso
Il periodo dell'Avvento in Stiria fa battere più forte i cuori. Tutto gira attorno a fiabe invernali, artistiche corone dell'Avvento, eventi musicali dell'Avvento e feste tradizionali con invitanti dolci natalizi.